Collaborazione con la Fondazione Aurelia di Berlino

Logo Aurelia Stiftung
bee with white flowers on light background

Perché beeskin sostiene la Fondazione Aurelia?

beeskin utilizza come materie prime puro cotone, resina d'albero, olio di jojoba e cera d'api. Accanto al cotone, la cera è il componente più importante dei nostri prodotti. Siamo consapevoli della nostra responsabilità nei confronti delle api e anche dei problemi dell'apicoltura di oggi. beeskin sostiene l'apicoltura sostenibile ed è importante per noi che le cause della moria delle api siano combattute. Purtroppo, nell'apicoltura parzialmente industriale di oggi, vengono utilizzati molti metodi che, a nostro avviso, non sono fedeli alla natura. Per esempio, alcuni apicoltori tagliano le ali alle regine per evitare che si sciamino. Le colonie di api allevate artificialmente vengono inviate per posta.

Tuttavia, la causa principale della continua mortalità delle api è ancora l'uso sfrenato di pesticidi. I pesticidi sono citati da quasi tutti gli esperti coinvolti in questo argomento come la ragione più grave della mortalità delle api. L'EFSA (Autorità europea per la sicurezza alimentare) ha già identificato l'uso dei neonicotinoidi come la principale causa di mortalità delle api all'inizio del 2013. (https://www.efsa.europa.eu/de/press/news/130116) e l'uso di tre neonicotinoidi è stato vietato nel 2018 https://www.sciencemediacenter.de/alle-angebote/rapid-reaction/details/news/eu-ausschuss-stimmt-fuer-verbot-von-neonicotinoiden-im-freiland/.

Poiché riteniamo di non poter risolvere tutti i problemi dell'apicoltura di oggi in una volta sola, vorremmo concentrarci con beeskin sulla riduzione dei pesticidi in agricoltura. Il grande vantaggio di questo è che l'uso dei pesticidi può essere controllato molto bene con i metodi analitici di oggi. Oltre il 70% delle cere che ci vengono offerte non soddisfa gli standard GOTS a cui puntiamo.

La Fondazione Aurelia di Berlino è stata istituita nel 2015 su iniziativa di Thomas Radetzki e Markus Imhoof con sette donatori. Da allora, la fondazione lavora per il benessere degli insetti impollinatori, per la conservazione della biodiversità e per un design a misura d'ape della città e della campagna all'insegna del motto "Viva le api". In qualità di esperto indipendente, la Fondazione Aurelia fornisce consulenza ai politici, ai media e alla società civile e, in qualità di avvocato delle api, si batte in tribunale contro l'approvazione di pesticidi e di ingegneria agro-genetica dannosi per le api. Uno dei punti focali del suo lavoro è l'organizzazione e la messa in rete di iniziative popolari democratiche di base per la biodiversità. Aurelia avvia e promuove progetti che rafforzano la ricerca e l'educazione generale sulle api. Per saperne di più www.aurelia-stiftung.de

L'uso di pesticidi nella produzione agricola convenzionale è un fatto quotidiano.

L'uso di pesticidi nella produzione agricola convenzionale è un fatto quotidiano. Non c'è altro modo per competere con i prezzi di dumping del mercato mondiale. La situazione è paragonabile al doping nello sport di alto livello: chi non lo fa è lo stupido. Con il progetto "Europa senza pesticidi" intendiamo sostenere gli apicoltori che si impegnano a non usare pesticidi.

Insieme abbiamo messo a punto il seguente programma:

Offriamo gratuitamente ad ogni apicoltore con lotti di cera di oltre 200 kg, di farla analizzare gratuitamente in laboratorio per i pesticidi. Gli sciami di api fungono da piccoli agenti, ognuno dei quali raccoglie i campioni singolarmente nel territorio sorvolato di circa 50 chilometri quadrati e li riporta all'alveare. Il polline e il nettare raccolti vengono trasformati in miele e cera e i pesticidi sono rilevabili nella cera. In questo modo vorremmo avere un quadro complessivo dell'uso dei pesticidi nel continente europeo e nordafricano. La trasparenza è una base importante per l'adozione di misure locali significative.

Vuoi sostenere anche tu la Fondazione Aurelia?

Puoi sostenere la Fondazione Aurelia con

5€, 10€, 20€ or 50€.

Basta aggiungere l'importo al carrello e noi daremo il 100% della tua donazione ad Aurelia. 

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER
e in cambio riceverai

1 beeskin formato M

Ti invieremo via email un codice coupon per ordinare la tua beeskin in omaggio.